Pulire la casa con prodotti atossici.

A dispetto di quanto pensano in molti, la vostra casa può essere mantenuta fresca e pulita anche senza l'utilizzo di prodotti chimici pericolosi per la salute. Sembra incredibile, ma è possibile avere una cucina sterilizzata e biancheria profumata e igienizzata anche senza usare varichina e saponi irritanti o con profumazioni artificiali. Ma quali sono esattamente le alternative a questi prodotti così diffusi a livello commerciale? Innanzi tutto vi stupirà sapere che alcuni dei migliori disinfettanti e antibatterici si trovano un po' in tutte le cucine.

Possono essere usati ad esempio come prodotti per la pulizia: il limone, l'aceto e il bicarbonato di sodio, di solito utilizzati soltanto in relazione con il cibo. Si t
tratta di prodotti assolutamente economici, che possono essere diluiti in acqua per pulire il lavello, i piani di lavoro, il pavimento e persino il forno.

Se vi preoccupa il profumo poco piacevole, potete aggiungere alla soluzione degli olii essenziali di piante e frutti (come il Geranio, la Lavanda, il Limone o l'Arancia) che si trovano facilmente in erboristeria. Alcuni di essi svolgono anche un'importante funzione insetto repellente e possono essere utili contro zanzare e ragni.

Per aggiungere altro potere antibatterico potete ricorrere anche all'aggiunta di alcune gocce di olio essenziale di Tea Tree, utile per il benessere della pelle quindi ottimo per il lavaggio della biancheria e in generale valido per la pulizia di tutti gli ambienti della casa.

Suggerito
per te

Le lin est une matière très utilisée dans la fabrication du linge de maison ain…
Il colore viola è una risorsa da non sottovalutare quando viene progettato un giardino. Può aggiunge…
Se la tua casa si affaccia su una triste strada asfaltata o non hai uno spazio verde per poterti cre…
Con l’arrivo della bella stagione si tende a voler passare sempre più tempo fuori di ca…